DEIFICUM LUMEN

Monastero San Benedetto

Via F. Bellotti, 10 20129 Milano

Telefax 02799495

E-mail: benedettineadorazione.mi@fastwebnet.it

Sito: monasterosanbenedettomi@tim.it

 

Il Monastero ha costituito il CENTRO CULTURALE CATTOLICO

allo scopo non di perseguire progetti di ambizione e di successo non consoni alle finalità della vita monastica, ma: 

I)

per seguire le indicazioni di Benedetto XVI che ritiene compito dei monasteri non solo la conservazione, ma anche l'irradiamento della cultura;  

II)

per un servizio meglio coordinato ai progetti della chiesa locale, attraverso il COORDINAMENTO DEI CENTRI CULTURALI CATTOLICI, PRESIEDUTO DA MONS. GIOVANNI BALCONI; 

III)   

per valorizzare le relazioni di collaborazione e di amicizia, già molto fruttuose, con oblati, amici, frequentatori della Chiesa e del Monastero condividendo responsabilità, creatività, idee e progetti per un reciproco arricchimento in vista di una presenza e di un servizio più qualificati e adeguati alle necessità odierne.

 

 


CENNI STORICI

 

Il centro nasce il 17 settembre 2009, con sede al Monastero San Benedetto. Nuova è la struttura, ma gli intenti, le finalità rientrano nella vita e nella tradizione del Monastero. Dalla sua fondazione (1892) l'impegno educativo si esprime nella scuola nei suoi vari gradi, dalla materna alle secondarie superiori.

      Le difficoltà di gestione delle scuole cattoliche, il mutato clima culturale, che rende meno facile e proficua la collaborazione con le famiglie porta alla chiusura forzata dell'attività scolastica nel 1996.

      Continua però l'impegno nel campo della formazione, dapprima con l'apertura di una SCUOLA DI CULTURA MONASTICA aperta ai laici e riconosciuta dal PONTIFICIO ATENEO SANT'ANSELMO di Roma.
Questo corso continua anche attualmente ed è collegato anche all'ISSR DELLA LOMBARDIA.

      Lo sviluppo di attività diverse, dai CORSI DI ICONOGRAFIA alla SCUOLA DI PREGHIERA, dai RITIRI SPIRITUALI alle conferenze per OBLATI SECOLARI, dai CORSI BIBLICI ai CORSI DI EBRAICO BIBLICO e di CANTO GREGORIANO porta a vedere l'opportunità di riferirsi al Coordinamento dei centri culturali della diocesi, costituendosi in Centro culturale cattolico con la denominazione (tratta dalla Regola benedettina) "DEIFICUM LUMEN". L'intento è un servizio meglio coordinato alle esigenze della Chiesa locale, una disponibilità a realizzare la concezione del monastero come luogo di irradiazione culturale - secondo il pensiero di Benedetto XVI - e di valorizzare l'apporto dei laici che già molto validamente collaborano con le monache nelle varie iniziative.

 

 

Allegati:   Centro Culturale Cattolico